L'INFORMATORE FRIULI - GIORNALE D'INFORMAZIONE INDIPENDENTE - FONDATO E DIRETTO DA  IGNAZIO LA PERA - PER CONTATTARE LA  REDAZIONE SCRIVETE  A : info@informatorefriuli.it - SULL'INFORMATORE UNA PAGINA E' DEDICATA ALLE  NOTIZIE DI ULTIMORA

NOTIZIE

ULTIMORA

RUBRICHE

in politica
 ANNUNCI
 CONCORSI
 INTERNET
 ZODIACO
 ARTE  
 MUSICA  
 IN LIBRERIA
 SANITA'  

PREVISIONI  TEMPO

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

NOTIZIE ULTIMORA 24 ORE SU 24



ultimo aggiornamento

 

  in Politica


 di DOMINIQUE DI GIORGIO


Governo premier incaricato Giuseppe Conte


ROMA - Giuseppe Conte premier, Interni Matteo Salvini, Sviluppo Economico e Lavoro Luigi Di Maio, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio  Giancarlo Giorgetti,  Economia: Giovanni Tria, Esteri Moavero Milanesi,  Rapporti con il Parlamento  Riccardo Fraccaro, Affari Europei Paolo Savona, Difesa Elisabetta Trenta, Giustizia Alfonso Bonafede, Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno, Salute: Giulia Grillo, Affari Regionali Erika Stefani, Sud Barbara Lezzi, Ambiente Sergio Costa, Disabili e Famiglia Lorenzo Fontana, Agricoltura e Turismo  Gian Marco Centinaio, Trasporti ed  Infrastrutture Danilo Toninelli, Istruzione Marco Bussetti, Beni Culturali Alberto Bonisoli.


ROMA – Governo XVIII legislatura: Fico e Casellati presidenti Camera e Senato. Roberto Fico (M5S) eletto presidente della Camera con voti 422. Maria Elisabetta Alberti Casellati(FI) con 240 voti è la prima presidente di Palazzo Madama, senatrice dal 1994 prima donna a ricoprire il ruolo di seconda carica dello Stato.


Roma - Varato Governo Matteo Renzi : Graziano Delrio: sottosegretario alla presidenza del Consiglio, 16 i ministri  Economia: Pier Carlo Padoan, Interno: Angelino Alfano (Ncd), Affari esteri: Federica Mogherini (Pd), Giustizia: Andrea Orlando (Pd), Difesa: Roberta Pinotti (Pd), Sviluppo economico: Federica Guidi, Infrastrutture e trasporti : Maurizio Lupi (Ncd), Salute: Beatrice Lorenzin (Ncd), Politiche agricole: Maurizio Martina (Pd), Ambiente: Gianluca Galletti (Udc),Lavoro e politiche sociali: Giuliano Poletti, Istruzione, università e ricerca: Stefania Giannini (Sc), Beni e attività culturali: Dario Franceschini (Pd),Riforme e rapporti col Parlamento: Maria Elena Boschi (Pd),Semplificazione e P.a. : Marianna Madia (Pd),  Affari regionali - Maria Carmela Lanzetta (Pd)

Udine - Debora Serracchiani presidente FVG. La candidata del centrosinistra Debora Serracchiani ha vinto le elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia con il 39,39% dei voti davanti al presidente uscente di centrodestra, Renzo Tondo, che ha ottenuto il 39%. Debora Serracchiani, avvocato del lavoro, 42 anni, è nata a Roma, è residente da molti anni a Udine. - L'affluenza definitiva alle urne per le elezioni regionali nel Friuli Venezia Giulia è stata del 50,51%, in forte calo rispetto alle precedenti elezioni che fu del 72,33%. I  dati forniti dal servizio elettorale regionale delle 1.374 sezioni  sono definitivi. A Debora Serracchiani sono andate 211.508 preferenze, a Renzo Tondo 209.441. Saverio Galluzzo (M5S) con il 19,21% pari a 103.133 preferenze è al terzo posto. Franco Bandelli (Un'altra regione) ha ottenuto il 2,4% con 12.910 preferenze. Il presidente uscente del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, ha telefonato a Debora Serracchiani per complimentarsi per la sua vittoria alle elezioni regionali. Applausi e grida hanno accompagnato l'annuncio della candidata del centrosinistra.

RomaBoldrini  presidente Camera, Grasso presiede Senato, M5S spaccato. Laura Boldrini, eletta nelle liste di Sel, è il nuovo Presidente della Camera. Una elezione che ha sbloccato, con 17 voti in più del quorum necessario di 310, uno dei due "intoppi" politici della giornata e cioè i vertici delle due Camere. Laura Boldrini è la terza donna, dopo Nilde Jotti e Irene Pivetti, ad essere eletta Presidente della Camera nella storia repubblicana. E' la seconda volta che l'assemblea di Montecitorio sarà guidata da una donna che proviene dalla sinistra: Jotti dal Pci, Boldrini è stata eletta con Sel. Pivetti era della Lega. Il  neopresidente del Senato Piero Grasso è stato eletto con 137 voti a favore contro 117,  le schede bianche sono state 55. Il candidato del centrosinistra ha preso 16 voti in più rispetto alla sua maggioranza. Sconfitto al ballottaggio Renato Schifani , candidato Pdl. I Cinque Stelle si spaccano, linea ufficiale per astensione ma una parte vota per Grasso.

Roma  - Enrico Letta il Presidente del Consiglio,  la sua squadra ha giurato. 

 Gli uomini del Gonerno Filippo Patroni Griffi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Angelino Alfano(PDL) ministro dell'Interno e vicepremier, Annamaria Cancellieri : ministro della Giustizia, Emma Bonino : ministro degli Affari Esteri, Mario Mauro(PDL) : ministro della Difesa, Graziano Delrio(PD) : ministro Affari regionali, Maurizio Lupi (Pdl): ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Enrico Giovannini : ministro del Lavoro, Carlo Trigilia : ministro alla Coesione territoriale, Dario Franceschini (Pd) : ministro rapporti con il Parlamento, Josefa Idem (Pd) : ministro pari opportunità sport, Giampiero D'Alia (PDL) : ministro Semplificazione, Flavio Zanonato(PD) : ministro dello Sviluppo, Nunzia Di Girolamo (Pdl) : ministro dell'Agricoltura, Maria Chiara Carrozza (Pd) : ministro dell'Istruzione, Beatrice Lorenzin (Pdl) : ministro della Salute, Andrea Orlando (Pd) : ministro dell'ambiente, Massimo Bray (Pd) : ministro alle Politiche Culturali, Fabrizio Saccomanni : ministro dell'Economia, Gaetano Quagliariello (Pdl) : ministro riforme costituzionali, Cécile Kyenge (PD) : ministro all'Integrazione.

Roma - Ex premier Mario Monti    ex squadra   Ministri.

12 ministeri sono con portafoglio :  Economia:Mario Monti ad interim, Esteri: Giulio Terzi di Sant'Agata, Interno: Anna Maria Cancellieri, Giustizia: Paola Severino, Difesa: Giampaolo Di Paola, Sviluppo-Infrastrutture: Corrado Passera, Agricoltura: Mario Catania, Ambiente: Corrado Clini, Lavoro-Pari Opportunità : Elsa Fornero, Salute: Renato Balduzzi, Istruzione: Francesco Profumo, Beni Culturali :Lorenzo Ornaghi. 5 i ministeri senza portafoglio: Affari Europei: Enzo Moavero Milanesi, Turismo-Sport: Piero Gnudi, Coesione Territoriale: Fabrizio Barca, Rapporti con il Parlamento: Piero Giarda, Cooperazione Interna e Internazionale: Andrea Riccardi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Antonio Catricalà.

 

 

  “Lead”  “5W

Who - When -

Where - What - Why

 

 

Udine - Liberalizzare in Friuli il sistema informatico regionale. È  questo il progetto del presidente della Regione, Renzo Tondo, e dell'assessore regionale, Andrea Garlatti, esternato a Udine, nei giorni scorsi a seguito dell’approvazione del disegno di legge da parte della Giunta della Regione.   Lo hanno sottolineato a Udine il presidente della Regione, Renzo Tondo, e l'assessore regionale, Andrea Garlatti, nel presentare il disegno di legge approvato dalla Giunta regionale che liberalizza il sistema. Tondo parlando di svolta storica ha detto: ''Per noi l'informatica è una infrastruttura e questa deve essere la legislatura delle infrastrutture, materiali e immateriali''. Il Friuli Venezia Giulia quindi punta a liberalizzare il sistema informatico regionale per renderlo accessibile e velocizzarne l'evoluzione.

 
 
 

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
(pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale del 7 dicembre 1947)

Art. 21. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.  La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.  Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili……

 

 

 

 

 

 
 
 

 

 
 
 
 
 

 

I NECROLOGI